faq

1. Qual è il territorio definito dalla Convenzione delle Alpi?

Gli ambiti amministrativi ricadenti nel territorio della Convenzione delle Alpi sono definiti nel sito https://www.alpconv.org/it/home/ al seguente <<LINK>>

2. Quali soggetti possono partecipare al Bando? Quale natura giuridica devono avere?

Alla Selezione sono ammessi tutti i tipi di soggetti elencati all'art. 9 del Bando, differenziati in funzione dell'Ambito tematico di partecipazione.

Lo stesso soggetto può partecipare alla selezione anche con più realizzazioni, purché titolato per ogni specifico Ambito Tematico di partecipazione.

3. Il requisito temporale rispetto alla realizzazione è fondamentale per la partecipazione alla Selezione?

Sì. Il requisito temporale è riferito alla data del 14 marzo 2022 ed è fondamentale per la partecipazione al Bando, come indicato all'art. 4. Il requisito è differenziato per Ambito Tematico e può essere così sintetizzato:

Ambito tematico A -Programmazione, pianificazione e iniziative gestionali

  • gli strumenti programmatori, i piani territoriali e di settore, quelli di sviluppo e rigenerazione rurale devono essere adottati dagli organi o dai soggetti promotori;
  • le iniziative gestionali devono essere avviate.

Ambito tematico B Segni nel paesaggio

  • l'iter di realizzazione delle opere deve essere concluso (per interventi complessi il requisito deve essere posseduto da almeno una parte significativa ai fini del Bando, autonomamente fruibile e interagente con il contesto).

Ambito tematico C Cultura, educazione e partecipazione

  • le iniziative devono essere concluse ed essere documentate anche negli esiti riscontrabili nei fruitori.

4. Come deve essere rispettato il requisito temporale per interventi particolarmente complessi dell’Ambito tematico B?

Per gli interventi ricadenti nell'Ambito tematico B "Segni nel paesaggio” quando relativi a un progetto complesso e articolato è necessario che almeno una parte significativa e funzionalmente autonoma sia stata conclusa.

5. Occorre inviare anche documenti cartacei?

No. La procedura di iscrizione e di invio dei documenti e degli allegati è del tutto automatizzata ed avviene solo online.

6. Quali sono i documenti da inviare per la Selezione?

I partecipanti devono inserire la documentazione esclusivamente tramite sistema integrato di “upload”.

Gli elaborati richiesti sono i seguenti:

  1. Relazione di sintesi di max 3.000 battute (spazi compresi) con immagine significativa di dimensione max 3 MB) ed eventuale video.
  2. Documentazione descrittiva, differenziata per ambiti tematici:

Ambito tematico A -Programmazione, pianificazione e iniziative gestionali

  • relazione descrittiva (max 9.000 battute);
  • tavole con documentazione grafica, cartografica o fotografica (max 6).

Ambito tematico B -Segni nel paesaggio

  • relazione descrittiva (max 6.000 battute);
  • tavole con documentazione grafica, cartografica o fotografica (max 9).

Ambito tematico C - Cultura, educazione e partecipazione

  • relazione descrittiva (max 12.000 battute);
  • eventuali tavole con documentazione grafica o fotografica (max 3).

7. In quale lingua devono essere redatti i documenti?

La relazione di sintesi e le relazioni descrittive devono essere redatte alternativamente in italiano o in inglese.

8. In quale formato e con quale definizione devono essere allegate le tavole grafiche e le immagini?

Le tavole devono essere allegate in formato .jpg o .pdf, con risoluzione tale da consentire una stampa in A3 ben leggibile e non potranno superare la dimensione max di 3 MB ognuna.

9. Si possono allegare elaborati ulteriori rispetto a quelli obbligatori? In quale formato devono essere allegati?

L'unico allegato facoltativo è il video che può accompagnare la relazione di sintesi, di durata max di 5 minuti, preferibilmente indicato con un link e autonomamente pubblicato online. Alternativamente possono essere allegati direttamente video ma di dimensioni non superiori a 15 MB. Oltre al video non possono essere allegati materiali ulteriori rispetto a quelli indicati all'art. 8 del Bando.

10. Se ci sono difficoltà a compilare o inviare il formulario da chi si può avere aiuto?

Il formulario è predisposto per essere compilato on-line e inviato senza soluzione di continuità. Le istruzioni per la compilazione, compresi i limiti di “peso” dei documenti, sono inserite in corrispondenza di ciascuna voce da compilare.

In ogni caso, ove sorgessero problemi non previsti dalle presenti FAQ o da quanto sopra segnalato, è a disposizione la Segreteria del Premio a cui rivolgersi all'indirizzo info@premiofarepaesaggio.it