Giuria

Prima Edizione - 2016

Joan Nogué

Presidente

Joan Nogué7

E' ordinario di Geografia Umana presso l'Università di Girona e direttore dell'Osservatorio del Paesaggio della Catalogna. Ottenuto il titolo di dottore di ricerca all'Università Autonoma di Barcellona, ha approfondito i suoi studi all'Università del Wisconsin di Madison (USA), sotto la direzione del professore Yi-Fu Tuan. I suoi ultimi libri sono Las 'otras' geografías (2006, in collaborazione con Joan Romero), La construcción social del paisaje (2007) e El paisaje en la cultura contemporánea (2008). Nel 2009 ha ricevuto il "Premio Rey Jaime I de Urbanismo, Paisaje y Sostenibilidad".

Walter Angonese

Walter Angonese7

Architetto. E' professore ordinario di progettazione presso l'Accademia di Architettura di Mendrisio in Svizzera. Ha insegnato all'Università di Innsbruck ed è stato professore invitato a Vienna, Palermo, Reggio Calabria, Monaco di Baviera, Zurigo, Milano, Porto e Viseu, Berlino. Nel 2001 ha fondato lo “Studio Walter Angonese” a Caldaro. I suoi lavori hanno ricevuto diversi premi e riconoscimenti.

Benedetta Castiglioni

7

E' professore associato di Geografia presso il Dipartimento di Scienze Storiche, Geografiche e dell'Antichità dell'Università di Padova. Le sue ricerche sul paesaggio si concentrano sulla relazione tra popolazione e territorio affrontando le questioni delle percezioni sociali, delle attribuzioni di valore, dell'educazione e sensibilizzazione, della patrimonializzazione. È rappresentante del suo Ateneo presso la Rete UNISCAPE ed è membro del Comitato Scientifico dell'Osservatorio Regionale del Paesaggio del Veneto. Tra le pubblicazioni recenti: “Paesaggio e Osservatori locali. L'esperienza del Canale di Brenta” (con Mauro Varotto, 2013) e “Landscape as mediator, landscape as commons. International perspectives on landscape research” (curatela con Fabio Parascandolo e Marcello Tanca, 2015).

Antonio De Rossi

Antonio De Rossi7

Architetto, è professore ordinario di Progettazione architettonica e urbana, e direttore del centro di ricerca «Istituto di Architettura Montana», presso il Politecnico di Torino. Con il libro “La costruzione delle Alpi. Immagini e scenari del pittoresco alpino (1773-1914)” (Donzelli, 2014) ha vinto il Premio “Mario Rigoni Stern per la Letteratura Multilingue delle Alpi”.