Il Masetto

Vincitore

Edizione 2019

Ambito C

Soggetto Proponente
Gianni Mittempergher e Giulia MirandolaTrentino, Italia

Il Masetto è una struttura ricettiva e un progetto culturale con sede nella valle di Terragnolo, in Trentino, aperta per la prima volta al pubblico nel 2016, dotata di foresteria, biblioteca, due aule studio nelle quali hanno luogo lezioni, incontri di
approfondimento, mostre documentarie. Il Masetto sorge a 850 metri di quota, è situato a 13 km da Rovereto e dista un'ora di auto da Trento. Si trova ai piedi del Monte Pasubio, nella valle di Terragnolo, che è attraversata dal torrente Leno e
confina con la provincia di Vicenza. Il Masetto è una commistione di elementi essenziali: cibo; ospitalità; attività culturali. Accanto all'antico maso sorgono una chiesetta tardo settecentesca dedicata a San Giuseppe e una foresteria di recente costruzione che accoglie chi dorme al Masetto. Il complesso edilizio di proprietà del Comune di Terragnolo è stato recuperato e affidato in gestione a operatori privati attraverso un bando pubblico. Un'idea originale di turismo che fa incontrare bambini e adulti e che collega tra loro diverse attività: dalla narrazione del paesaggio alla divulgazione scientifica, l'allevamento, la cura dell'ambiente e l'arte. Il Masetto ha individuato nella proposta culturale il motore della propria attività. Il dialogo con il paesaggio di montagna è il filo conduttore di ogni appuntamento, sia per adulti, sia per bambini e famiglie. In generale, è il paesaggio che dà le idee con le quali i gestori strutturano annualmente la programmazione delle diverse iniziative culturali. Il programma dà la possibilità a chi partecipa di compiere esperienze collegate all'immaginario, un elemento che appartiene a tutte le culture e che è utile per leggere il presente e desiderare il futuro di questo paesaggio in modo costruttivo. Tra le varie iniziative programmate, ogni estate il Masetto propone una stagione di workshop inediti, destinati agli adulti. Sono esperienze teoriche e pratiche dedicate a osservare e narrare il paesaggio di montagna in modo non
convenzionale. Negli anni si sono succedute iniziative che spaziano dalla letteratura, alle arti figurative e la fotografia, all'architettura, alla grafica, al cinema.

Il Masetto

Localizzazione del progetto

, Trentino, Italia, Terragnolo,

Motivazione della Giuria

Il “Masetto” si caratterizza per l'approccio particolarmente originale, appassionato e coraggioso che ha saputo sfruttare con intelligenza l'opportunità offerta dal Comune di Terragnolo, che nel 2016 ha reso disponibile un bel nucleo edilizio storico posto in una zona remota della valle e destinato al probabile abbandono, affidandolo ad alcuni giovani operatori, portatori di un'idea gestionale dinamica, innovativa e articolata. La formula adottata dal Masetto è stata particolarmente apprezzata dalla Giuria ed è basata sull'innesto di un qualificato progetto culturale su una più tradizionale attività di carattere ricettivo. Le molte iniziative messe in campo dal Masetto, a partire dal 2016, si qualificano per una trattazione del tema paesaggistico inedita, informale e multidisciplinare, che si combina con un'offerta ricettiva essenziale e a contatto con la natura. Il progetto non si configura pertanto come una semplice iniziativa di rigenerazione di un tessuto edilizio, destinato all'abbandono, ma come motore per la rivitalizzazione dell'intero territorio di valle che da una condizione di marginalità economica e sociale sta progressivamente riscoprendo il proprio paesaggio, interpretato anche come fattore di sviluppo economico e sociale.